Pietre miliari

Tappe fondamentali 2010

Nel mese di febbraio di quest'anno Heckert Solar ha ottenuto un punteggio totale di 2,15 nel sondaggio sulla soddisfazione dei clienti condotto dall'istituto di ricerche di mercato EuPD, un valore di 0,4 punti superiore alla media.

Dal mese di aprile 2010 Heckert Solar AG può offrire anche un sistema integrato nel tetto. Grazie al sistema di montaggio integrato nel tetto SOLRIF® di Schweizer, con i moduli laminati standard PXL 200 si possono realizzare tegole solari.

Sempre nell'aprile 2010 i moduli Heckert Solar AG hanno ricevuto la certificazione TÜV IEC/EN61701 per il superamento del test di corrosione in nebbia salina.

Il 1 luglio, durante una visita allo stabilimento, il ministro della Sassonia per l'Ambiente e l'agricoltura, Frank Kupfer, ha consegnato al fondatore e direttore dell'azienda, Xaver Trinkerl, il documento di accettazione entro la Umweltallianz Sachsen (Alleanza per l'ambiente della Sassonia).

Da novembre Heckert Solar produce il modulo HS-PXL*, un aggiornamento del precedente modulo standard Heckert Solar e predecessore del nuovo modulo NeMo, disponibile dalla metà di agosto 2011.

Pietre miliari 2009 alle Heckert Solar

In aprile si inaugura la nuova sede operative della Società (3600 m² di uffici). In maggio Heckert Solar inizia la produzione organizzata su 4 turni giornalieri. Per la prima volta moduli fotovoltaici ad alta efficienza vengono costruiti con linee di produzione che lavorano 24 ore al giorno, sette giorni su sette per far fronte ad una continua crescita della domanda. Ad oggi l’Azienda dispone di una capacità produttiva teorica di 90 MWp/anno.

Il 15 di ottobre 2009 Heckert B.X.T. Solar GmbH cambia la sua ragione sociale in Heckert Solar AG (Società per Azioni). L’intero pacchetto azionario della Società (non quotata in Borsa) appartiene alla famiglia Trinkerl, cosa che ne garantisce l’autonomia. Il Fondatore, Xaver Trinkerl, viene nominato Amministratore Delegato.

Pietre miliari 2008 alle Heckert Solar

Nel mese di luglio, il completamento della seconda linea di produzione, completamente automatizzata, incrementa di 60 MWp/anno la capacità produttiva dello stabilimento II. Nel mese di agosto ì stata posata la prima pietra per il centro amministrativo ì logistico annesso allo stabilimento II; il completamento ì previsto entro marzo 2009.

Pietre miliari 2005 alle Heckert Solar

La costruzione di questo impianto, con una capacità produttiva di 25 megawatt, ebbe inizio a marzo. Nel tempo record di appena cinque mesi era in funzione. Da allora fabbrichiamo moduli fotovoltaici in due impianti a Chemnitz.

Pietre miliari 2003 alle Heckert Solar

Fu così possibile produrre, il 1° settembre, il primo modulo Heckert Solar. Quasi immediatamente raggiungemmo il nostro limite di capacità produttiva, che era allora di 6 megawatt, e procedemmo rapidamente alla progettazione di un secondo stabilimento.

Pietre miliari 2001 alle Heckert Solar

Il 26 novembre Xaver Trinkerl fonda a Chemnitz la Heckert-B.X.T. Solar GmbH. Nei due anni seguenti, insieme a un team di tecnologi e ingegneri, Trinkerl elabora nella fabbrica I una delle prime macchine per saldatura completamente automatizzate al mondo.